PostHeaderIcon

VOLLEY B2/m – Leverano parte bene ma Castellana non fa sconti e si impone per 3-1

27.01.2015 12:10 di Redazione SALENTOSPORT Twitter: @SalentoSport  articolo letto 79 volte
Fonte: Ufficio Stampa – A.S.D. Volley Leverano

Nessuna sorpresa nel big-match dell’ultima giornata del girone di andata di serie B2 maschile. Ha vinto la BCC Nep Castellana, ma la BCC Leverano non ha sfigurato. Anzi, qualche brivido lo hanno sicuramente procurato i ragazzi di mister Zecca alla corazzata Castellana. Perché Orefice e compagni hanno vinto il primo set per 24-26 e hanno cominciato bene anche il secondo portandosi in vantaggio per 2-5. Poi una protesta dei locali induceva gli arbitri (Laurita e Bonaccino di Milano) a far ripetere l’ultimo punto giocato, con conseguente reclamo ufficiale della panchina del Leverano. La partita riprendeva dopo circa dieci minuti e a quel punto si spegneva la luce tra i giallo-blu salentini. Pur continuando, infatti, ad offrire una buona prova sia in ricezione che in difesa, i leveranesi diventavano particolarmente fallosi in battuta ed in attacco, mentre dall’altra parte della rete un Cazzaniga devastante metteva a terra una serie impressionante di palloni (alla fine 34 punti per lui).

Castellana vince i 3 set con parziali a 1514 19, ma Leverano non esce ridimensionata. Secondo posto confermato e la corsa, con l’obiettivo di un posto nei play-off, prosegue, anche perché in questa giornata hanno segnato il passo pure le inseguitrici. Linea Lactis Gioia perde al tie break con Acquarica mentre Team Volley Joya si arrende 3-0 ad Ottaviano. Delusione per gli oltre 100 tifosi della BCC Leverano che hanno raggiunto Castellana e che alla fine hanno comunque tributato un lungo applauso ai ragazzi, riconoscendo la superiorità degli avversari. Per chi volesse vedere la partita, la telecronaca sarà trasmessa dall’emittente Diretta Sport di Teleregione, sul canale 211 del digitale terreste, mercoledì 28 alle ore 17.00 e giovedì 29 alle ore 19.00. Domenica il campionato riposa. Alla ripresa il Leverano è atteso da un’altra trasferta, ad Ottaviano, contro la GIS che con 24 punti occupa il 5° posto in classifica.

***

CASTELLANA-LEVERANO  3-1 (24-26, 25-15, 25-14, 25-19)

BCC NEP CASTELLANA: Di Noia 3, Cazzaniga 34, Barbone 12, D’Amico 8, Lo Re 6, Scio 12, Rinaldi (libero), De Mori, Ventrella. N.E. Di Masi (libero), Mauti, Lavecchia, Mastrangelo. All. Spinelli.

BCC LEVERANO: Polignino 1, Orefice 16, Abbondanza 7, Serra 8, Galasso 16, De Blasi 4, Franco (libero), Ingrosso Matteo 3, Ingrosso Paolo 1. N.E. Dimastrogiovanni (libero), Epifani, Firenze, Lezzi. All. Zecca.

ARBITRI: Laurita e Bonaccino di Milano

NOTE-  Ace: 2 Castellana, 1 Leverano. Battute sbagliate: 7 Castellana, 10 Leverano. Muri punto: 12 Castellana, 8 Leverano.

PostHeaderIcon Tutti a Castellana

pullman

Un gruppo di tifosi ha organizzato la trasferta a Castellana per la partita di domenica. Partenza in pullman dal Palazzetto alle ore 15,15. Prezzo 8/10 Euro (in base al numero di adesioni) e sconti per nuclei familiari.

Per info e prenotazioni (entro giovedì sera/venerdì mattina) 3383094281 (Claudio)

 

PostHeaderIcon BCC Leverano-V. Tricase 3-0

Consolidato il secondo posto.

E domenica trasferta a Castellana

Secondo derby consecutivo e ancora vittoria per 3-0 per la BCC Leverano. Come una settimana fa contro l’Acquarica, anche contro la Evvai.com Tricase i gialloblu di casa hanno offerto una prestazione pressoché perfetta e, come affermato a fine gara da Fabio Valli, assistent-coach di mister Zecca, di “grande carattere”. Risultato mai veramente in discussione con Leverano che ha iniziato i tre set sempre con il piede sull’acceleratore e quindi con vantaggi che poi ha saputo gestire. Solo nel terzo set gli ospiti sono riusciti a rintuzzare l’iniziale fuga portando Orefice e compagni fino al 23-23, ma poi il carattere, come si diceva, consentiva ai locali di chiudere 25-23. Tabellino. Per Leverano 16 punti di Galasso, 11 per Orefice (vittima di un infortunio alla schiena in seguito ad uno scontro di gioco) 10 a testa per i due centrali Abbondanza e Serra, 8 punti per De Blasi e 2 per il rientrante Matteo Ingrosso. Nel Tricase 9 punti per Buracci, 7 per Pagano, 6 a testa per De Pascalis e Carrozzo e 5 per Laterza. Ace 9 a 1 e muri-punto 12 a 4 per Leverano. I tre punti consentono al Leverano di consolidare il secondo posto e di avvicinare la capolista Castellana reduce dalla vittoria in trasferta al tie-break sul Team Volley Joya. Mentre il Tricase scivola al 9° posto, scavalcato da Acquarica ed Isernia. E domenica è scontro al vertice. L’ultima del girone di andata propone infatti Castellana-Leverano, in terra barese, con inizio alle 17,30. C’è grande euforia nell’ambiente della BCC Leverano e i tifosi si stanno organizzando per sostenere la squadra anche in casa della corazzata Castellana da tutti indicata come una formazione solo di passaggio nella quarta serie nazionale e con ambizioni di ritorno ai fasti della serie A che solo tre stagioni fa era lo scenario in cui si esibiva la BCC Nep Castellana. (Fabio Zuccalà)

                  IMG_489118540939315       IMG_489126208296469

PostHeaderIcon Leverano-Acquarica 3-0

ceramichequarta@gmail_com-logo-salentissimo1-3326Leverano – Via Aia Vecchia, 38  Tel. 0832910059

OFFERTA SPECIALE PELLET

Vittoria netta e mai in discussione per la BCC Leverano nella 11^ giornata del campionato nazionale di serie B2 maschile. I gialloblu di mister Zecca si sono imposti per 3-0 (25-20, 25-14, 25-21), in 70 minuti, sulla GAP Volley Acquarica nel primo dei due derby salentini in programma in questa stagione. Orefice (15 punti) e Galasso (13) i top-scorer del match per Leverano, ma ottima prova anche per De Blasi che ha messo giù 9 palloni. Per gli ospiti, privi del bomber Mastropasqua alle prese con l’inflenza, 14 punti per Scalcione e 4 a testa per Battilotti e Fracasso. Il successo consente al Leverano di consolidare il secondo posto in classifica avendo portato a due i punti di vantaggio sul Team Volley Joya mentre l’Acquarica è raggiunta a quota 16 dalla Virtus Tricase che ha racimolato un solo punto in questa giornata. E domenica ancora derby, ancora sul parquet di casa. Al Palasport di Leverano arriva proprio la Virtus Tricase di mister Mirko Corsano per una gara diventata un classico in questi ultimi anni e che ha avuto sempre una cornice di pubblico degna di categorie superiori. (Fabio Z.)

5galasso_web Andrea Galasso

PostHeaderIcon BUONE FESTE

IMG_20141224_185101

PostHeaderIcon

Tya Pallavolo Marigliano – B.C.C. Volley Leverano 3 – 2

marigliano_leverano
MARIGLIANO  – Torna al successo la Tya Pallavolo Marigliano che batte la seconda forza del torneo, il Volley Leverano. Successo meritato per i ragazzi di mister Bracciano che poteva essere addirittura più rotondo e portare il bottino pieno. Ma non c’è sicuramente da lamentarsi, anzi fare un applauso alla squadra che ha reagito alla grande dopo la scialba prestazione offerta contro l’Acquarica. La Tya parte subito forte e, grazie soprattutto alla battuta, prende il largo in un parziale che non ha storia (25-12), chiuso da un ace di Rumiano.

Nel secondo periodo la musica non cambia, il Leverano non sembra per niente la seconda in classifica, anche per meriti di una Tya che tatticamente non sbaglia nulla. La ricezione è perfetta, con Conforti e Picariello, Cavaccini giostra in attacco a suo piacimento i proprii martelli che mettono palla a terra con bravura e continuità. Anche il muro si fa sentire per un altro set vinto con merito, proprio con un muro di Pecoraro (25-20). Fino al 10-5 del terzo set è ancora un monologo Tya ma qui i leccesi vengono fuori e dimostrano che non sono lassù per caso, approfittando anche di un piccolo passaggio a vuoto dei padroni di casa. Al secondo time-out tecnico la Tya è ancora avanti (16-14) ma non riesce a rintuzzare la rimonta del Leverano che vince 23-25, allungando la partita. Il set vinto da nuova linfa ai salentini che stavolta rispondono subito alla nuova buona partenza mariglianese (5-3).

Al secondo time-out tecnico il Leverano scappa via (16-20), allungando la partita al tie-break, anche con qualche dubbia decisione arbitrale. Il tie-break è bello ed equilibrato, con il palasport che incita a squarciagola i proprio beniamini. Al cambio campo la Tya sembra padrona del set (8-4), con Rumiano in particolare evidenza, ma i pugliesi hanno sette vite e riescono ad impattare a quota 13. Rumiano regala il match point alla Tya ma un errore di Calabrese riporta la situazione in parità. Dopo una gran difesa di Ruggiero il Leverano sbaglia regalando la seconda palla per chiedere alla partita alla Tya che stavolta non si lascia pregare, chiudendo con l’ottimo Picariello. Ecco il team manager Giannettino: “Contento per la squadra, bravi tutti ad interpretare in questo modo la partita. Godiamoci la vittoria e le feste, pronti a tornare in campo più determinati di prima. La prima gara del 2015 sarà in quel di Castellana, partita che non ha bisgono di presentazioni particolari”. Bravi ragazzi, avanti così. Marigliano: Cavaccini, Pellegrino, Picariello, Pecoraro, Monda, Arzeo, Rumiano, Mei, Calabrese, Colella, Ruggiero, Conforti (L1), Pascale (L2). All.) Bracciano
Leverano: Ingrosso, De Biase, Polignino, Orefice, Galasso, Epifani, Abbondanza, Firenze, Lezzi, Serra, Franco (L1), Di Mastrogiovanni (L2). All.) Zecca
Arbitri: Renzi di Roma e La Rocca di Formia (Lt) Giovanni Caruso, addetto stampa Tya Pallavolo Marigliano.

Nella foto una fase dell’incontro

SERIE D

BCC Leverano-Lizzanello 3-0

IMG_20141018_193722 

Serie D 2014/15

Facile vittoria anche contro il Lizzanello e momentaneo 4° posto in classifica. Domenica trasferta a Brindisi. (Fabio Z.)

GIOVANILI

UNDER 19 Maschile

PERCORSO NETTO

Finisce in trionfo. I ragazzi di mister Serio vincono la regular-season con un percorso netto. 14 vittorie su 14 partite disputate. Ora si attende la definizione della final-four che la Volley Leverano ha chiesto di organizzare. (Fabio Z.)

IMG_20141018_193909 

Mattia Lezzi

UNDER 16 Femminile

QUALIFICATE AI QUARTI DI FINALE

Le ragazze di mister Vadacca ripetono il risultato dell'andata  contro il Gabbiano Livingstone Minervino nei sedicesimi della fase provinciale ed accede al turno successivo. Giovedì per i quarti di finale affronteranno in trasferta il Tricase Volley (Palestra Istituto "COMI" - S.P. Tricase-Tricase Porto). (Fabio Z.)

Unde_femminile 

Under 16 femminile

UNDER 17 Maschile

Vittoria in trasferta a Calimera (1-3) per l'Under 17 maschile e secondo posto in classifica. Ultima partita della regular season giovedì 5 febbraio, ancora in trasferta a Lecce, prima della fase finale per il titolo provinciale.

Archivio degli articoli
Prossime Partite

--Domenica 8 ore 18,30
Serie D maschile
Casale Volley 3-BCC LEVERANO
(Brindisi-Palasport "F. Melfi", Via Ruta, 5)

--Sabato 7 ore 18,30
Serie B2 maschile
GIS Ottaviano-BCC LEVERANO
(Ottaviano (NA)-Palazzetto Via San Leonardo)

--Giovedì 5 ore 20,30
UNDER 17 maschile
Lecce Volley-BCC LEVERANO
(Lequile-Palestra S.M. "Pertini" Via L. Da Vinci)

--Giovedì 29 ore 16,30
UNDER 16 femminile - Ottavi di finale
Tricase Volley-BCC LEVERANO
(Tricase-Palestra Istituto "G COMI"- S.P. Tricase-Tricase Porto)