PostHeaderIcon B1 – AL VIA IL GIRONE DI RITORNO

Sabato appuntamento a Lagonegro (Potenza), con inizio alle ore 18,00

DIRETTA STREAMING SUL SITO WEB DELLA RINASCITA VOLLEY LAGONEGRO

www.rinascitavolley.it

diretta_streaming

PostHeaderIcon BCC LEVERANO – Gioiella Linealactis Gioia del Colle 3-2

fonte: realvolleygioia.it

18.01.2016

FATAL LEVERANO…UN ALTRO K.O. AL TIE-BREAK PER IL REAL!

Il Real non riesce a sfatare il tabù Leverano. Nel gelido Palasport di via 2 Giugno la Linea Lactis Gioiella G.d.C. cede il passo ancora una volta alla compagine gialloblù, arrendendosi al tie-break (25-20; 19-25; 25-23; 20-25; 15-13) come negli ultimi due precedenti. La quinta sconfitta stagionale lascia solo rimpianti e recriminazioni tra le fila biancorosse. Il forfait di Kouznetsov per attacco influenzale, l’infortunio alla spalla accorso a Matheus nel corso del secondo set, qualche errore di troppo al servizio e, soprattutto, alcune decisioni arbitrali a dir poco discutibili in momenti cruciali della contesa rappresentano gli episodi che hanno maggiormente caratterizzato la spedizione salentina delle tigri biancorosse. Il punto raccolto non rende giustizia alla prova di carattere messa in atto dalla squadra, capace di rimontare il doppio svantaggio su un campo difficile e di condurre il gioco per larghi tratti del quinto set. L’ennesima performance convincente dell’opposto Orefice (Mvp della gara con 28 sigilli), alla fine, fa scivolare il Real al settimo posto, a pari punti (19) con la sesta Caffè Aiello Corigliano, a -2 dalla prossima avversaria al PalaCapurso, la Sosti Mandor Jolly Cinquefrondi, e a -5 dalla lanciatissima Basi Grafiche Lagonegro, quarta forza del pool C. Ma analizziamo ora le fasi salienti della partita. Pronti via, le due squadre si affrontano a viso aperto, con scambi prolungati che mettono in mostra una stato di perfetto equilibrio sul rettangolo di gioco (10-10). Il servizio gialloblù inizia a far male nella metà campo biancorossa e Orefice comincia a scaldare i motori da posto 2, trascinando i suoi sul parziale di 19-13. Il tentativo di rimonta Real (19-16) viene ben presto vanificato dal solito opposto mancino(22-18) e dal centrale Musardo (24-20) che avvicina la fine del primo set, materializzatasi con l’errore in attacco di Matheus (25-20). Nel secondo set la Linea Lactis G.d.C. parte subito forte e, con un muro di De Rosas su Sergio, fissa immediatamente il punteggio sul 4-7. Casulli e compagni hanno in mano le redini dell’incontro ma, all’improvviso, si ritrovano orfani di Matheus, uscito dal campo per un problema alla spalla destra. Per fortuna non si assiste a nessun contraccolpo per i ragazzi del mister Castellano che, nonostante i tanti sbagli al servizio, lavorano bene a muro e si portano meritatamente sul 20-15 (sali scendi perfetto siglato dal nuovo entrato Sette G., ndr). Gli scampoli finali del secondo parziale si colorano di biancorosso e portano il marchio di fabbrica del duo Castellano-Galdi che, con un pallonetto da posto 4 e un ace sul libero Franco (19-25), ristabilisce la parità nel computo set. Leverano torna in campo rigenerato dalle parole del mister Zecca e, forzando ancora in battuta con Sergio, perfeziona la nuova fuga gialloblù (7-4). La Linea Lactis Gioiella G.d.C. fatica a trovare il break e, poco incisiva in attacco, lascia spazio alle sfuriate offensive di Sergio e Orefice (17-11). Nel momento migliore della compagine salentina, quasi inaspettatamente, riemergono il cuore e la grinta del Real. La Rosa e Sette G. si scatenano al punto tale da rifilare un roboante parziale di 1-6 agli avversari e rimettere in discussione le sorti del set. Si continua punto a punto sino al 22-21, momento dell’ingresso in campo di Braico per incidere di più in battuta. Al primo tentativo il centrale biancorosso sigla subito un importantissimo ace ma incredibilmente il primo arbitro chiama out il suo servizio. Dal possibile 22-22 si passa invece al 23-21. Sette G. non getta la spugna e, dopo un’invasione in attacco di Orefice, agguanta la parità (23-23). I colpi di scena non finiscono qui. Dopo l’ennesima rimonta, il Real sbaglia ancora al servizio e, nell’azione successiva, manda alle ortiche gli sforzi profusi nel set con un primo tempo di Galdi murato da Musardo (25-23). Nel quarto set, dopo l’iniziale 7-6, il mister Castellano opta per un avvicendamento in cabina di regia e la mossa si rivela vincente: Illuzzi orchestra alla grande il gioco Real, serve al meglio la quick al suo capitano e ispira la vena realizzativa di un positivo Sette G.. La situazione si capovolge: risultato 11-17. La correlazione muro-difesa biancorossa funziona alla perfezione e mantiene invariato il gap con gli avversari, sino alla perentoria chiusura in lungolinea di La Rosa (20-25) che manda tutti al tie-break. Cavalcando l’onda dell’entusiasmo per la vittoria del set precedente, la Linea Lactis Gioiella G.d.C. spadroneggia sul parquet anche nell’ultima frazione di gioco (5-8, ace di Sette G.) ma, al cambio di campo, Orefice, con un pizzico di fortuna, riesce a rianimare la sua squadra (7-8). Subito dopo, l’ennesima svista arbitrale permette ai padroni di casa di conquistare la parità e di effettuare il sorpasso (9-8) con il cartellino rosso estratto a capitan Castellano. Il duello fra le due compagini si protrae sino al 13-13, quando arriva il verdetto finale del derby: i centrali Serra e Musardo decidono di rompere gli indugi e, rispettivamente con un ace e un muro, mettono fine alle ostilità (15-13),  prolungando la serie negativa del Real in terra salentina. Ufficio Stampa Real Volley Gioia Gianluca Falcone Ufficiostamparealvolleygioiamail.com

PostHeaderIcon TORNA IL CAMPIONATO. Contro Gioia del Colle per rimanere nella zona nobile della classifica

gioia

Dopo la sosta natalizia e la giornata di riposo per la rinuncia di Matera, torna il campionato per la BCC Leverano. I gialloblu di mister Zecca sono si troveranno di fronte Gioia del Colle e sarà praticamente impossibile non andare indietro col pensiero a 6 mesi fa, quando questa sfida rappresentò la finalissima per la promozione in B1. Una doppia sfida che vide il trionfo di Leverano e l’approdo della formazione del presidente Dimastrogiovanni, per la prima volta nella storia, nella terza serie nazionale. (Fabio Z.)

 

PostHeaderIcon BUONE FESTE

AUGURI VOLLEY

PostHeaderIcon Leverano-Aversa 3-2

 LA BCC LEVERANO BATTE LA CAPOLISTA E SI REGALA UN NATALE CON I FIOCCHI

FB_IMG_1450798577725FB_IMG_1450798570539

 

 

PostHeaderIcon Domenica arriva la capolista.

CONTRO LA HYDRA VOLLEY LATINA INIZIO ALLE ORE 16,30 

Diretta streaming su www.salentotelevision.it

dal sito dei nostri prossimi avversari (hydravolley.com)

LA CIS HYDRA V. LATINA SENZA TIMORI A LEVERANO.

Pubblicato Giovedì, 26 Novembre 2015 09:27 | Visite: 87

La prossima partita della Cis Hydra Volley Latina si presenta

non come la più facile, infatti la squadra allenata da Mr. Pozzi

farà visita alla BCC Volley Leverano, squadra salentina che

occupa la sesta posizione della classifica con 9 pt. La squadra

pontina arriva a questo incontro forte del primato in classifica,

ottenuto grazie alle cinque vittorie in altrettante partite disputate,

ma soprattutto dopo aver giocato con autorità e messo in luce le

potenzialità di cui dispone in tutti gli incontri.

La scorsa settimana l’Hydra ha osservato un turno di riposo in

campionato, a causa del prematuro ritiro dallo stesso della squadra

del Matera, ma Pozzi ha sfruttato la pausa per studiare meglio la

formazione salentina innanzitutto e, per non lasciare inoperosi i

suoi ragazzi, ha fatto svolgere loro un allenamento congiunto con

il Club Italia, formazione di serie A2.

Il Leverano è un buon momento, gioca una buona pallavolo,

costituita da una buona diagonale, dove l’opposto Orefice è il punto

terminale dei propri attacchi, ed è su queste basi che Fortunato e

compagni hanno lavorato in palestra questa settimana, sia

ovviamente per ottimizzare al meglio il proprio gioco, dando la

possibilità a Quartarone di sviluppare a suo piacimento la

distribuzione delle palle, sia per cercare di arginare gli attacchi

avversari e organizzare il contrattacco.

I ragazzi stanno crescendo molto, sia in condizione fisica che nei

meccanismi in campo, tutti si stanno impegnando molto e lo

dimostra il fatto che, chi di loro parta dalla panchina, una volta

chiamato in campo reciti una parte di vero protagonista: Pozzi

sa di poter contare su 13 uomini di assoluta qualità e questa finora

è stata l’arma in più della Cis Hydra Latina.

La partita di domenica, che è la quarta in trasferta su sei partite

giocate, è una di quelle toste, vincendo l’Hydra consoliderebbe il

primato, porterebbe un’altra ventata di positività all’interno del

gruppo e consentirebbe di affrontare le prossime sfide con maggior

tranquillità, per arrivare al meglio agli importanti scontri-diretti che

il calendario propone prima delle festività natalizie.

 

Ufficio Stampa

Hydra Volley Latina

Silvio Bagnara

 MGM5559

 

SERIE D

Sabato 16, ore 17,30

SVS Lecce-BCC Leverano

(Lizzanello - Palazzetto Via Circonvallazione)

IMG_20141018_193730

 

BCC Leverano - Serie D 2014/2015

GIOVANILI

UNDER 19 Maschile

ANCORA UN TRIONFO. Ancora campioni provinciali

 u19_vittoria

 

 

UNDER 18 Femminile

Squadra affidata a mister Luca Firenze. Obiettivo riportare in alto anche il settore femminile. In bocca al lupo.

Unde_femminile 

UNDER 17 Maschile

Si parte Venerdì 16 ottobre

Archivio degli articoli
Prossime Partite

--SABATO 16 ore 18,30
Serie D Maschile
SVS Lecce-BCC LEVERANO
(Lizzanello - Palasport Via Circonvallazione)

--DOMENICA 17 ore 18,00
SERIE B1 Maschile - 12^ Giornata di andata
BCC LEVERANO - Gioiella Linealactis Gioia del C. (BA)
(Leverano - Palazzetto dello Sport - Via 2 Giugno)

--DOMENICA 17 ore 16,30
UNDER 14 Femminile
PVK Salento 97-BCC LEVERANO
(Carmiano - Palazzetto dello Sport)

--DOMENICA 17 ore 16,00
UNDER 14 Maschile
Enjoy Volley-BCC LEVERANO
(Lecce - Palestra Sc. Media "Galateo" Via Ungaro)

--MARTEDI' 19 ore 18,30
UNDER 18 Femminile
BCC LEVERANO-Nike Lecce
(Leverano - Palazzetto dello Sport - Via 2 Giugno)

--GIOVEDI' 21 ore 20,00
UNDER 17 Maschile - Seconda fase
Scarlinpizza Ruffano-BCC LEVERANO
(Ruffano - Palazzetto Viale dei Pini)